La malva: proprietà e benefici per la salute della bocca (e non solo) - Sorrisodeciso: il filo diretto col tuo dentista
L’odontoiatria Green
25 Dicembre 2020

La malva: proprietà e benefici per la salute della bocca (e non solo)

Tempo di lettura: 3min 20sec

La malva (malva sylvestris) è una pianta originaria dell’Europa, del Nord Africa e dell’Asia. Fin dall’antichità abbiamo tracce del suo utilizzo; i Greci e i Romani infatti, impiegavano le foglie di malva per le sue proprietà emollienti e lassative.

Nella pratica medica corrente, la Malva viene utilizzata per combattere le infiammazioni più svariate.

La malva silvestre è caratterizzata da un alto contenuto di polisaccaridi, che le conferiscono una consistenza mucillaginosa. Oltre all’impiego contro l’infiammazione di bocca e gola, formulata in decotti, infusi o collutori per gargarismi, è presente anche come lozioni e gel per il trattamento di ferite o ustioni della pelle.

Ad oggi non ci sono delle prove certe della sua efficacia, a causa di una mancanza di studi scientifici. Tuttavia questa pianta, come anche le altre risorse che la natura ci dona, sembra offrire diversi benefici.

I vantaggi della malva per la salute orale

Diverse preparazioni per curare le infiammazioni o le irritazioni della bocca e della gola contengono la malva. Gli estratti delle sue foglie infattisvolgono un’azione emolliente, antinfiammatoria e lenitiva. Insomma, una pianta dalle mille risorse.

E in Italia questa cosa sembra essere ben nota, come possiamo dedurre dal detto che circola nel Bel Paese: “La malva, da ogni mal ti salva”.

Da Nord a Sud infatti, da tempo immemore la sapienza popolare sfruttava per le sue proprietà. Troviamo testimonianze nel passato, che vedono protagonista questa pianta nelle condizioni più svariate; utilizzata come emolliente, come trattamento per le infezioni orali, ma anche come lassativo. Nel centro Italia veniva usata per curare il mal di denti, mentre nelle regioni del Sud veniva impiegata contro le bronchiti e la tosse.

La malva e i prodotti per la salute orale

Insomma, la sapienza del passato arriva fino ai giorni nostri. Per quanto riguarda la salute della bocca, gli estratti di malva sono presenti nei collutori, per il trattamento delle infiammazioni orali ma anche delle faringiti. Anche i gel per lenire il dolore della dentizione hanno tra i loro ingredienti questo estratto, che come abbiamo visto offre diversi benefici.

Se vuoi scoprire ogni settimana nuove curiosità sul mondo della salute orale, non dimenticarti di iscriverti alla News Letter.

Dr.ssa Alice Filippi

iscriviti alla nostra
newsletter