Proteggere i denti mangiando? Si può fare! - Sorrisodeciso: il filo diretto col tuo dentista
Tips and tricks: perché non me l’hanno detto prima?
26 Marzo 2021

Proteggere i denti mangiando? Si può fare!

Tempo di lettura: 1min 10sec

Quando si parla di salute dei denti, saprai sicuramente che spazzolare dopo i pasti è fondamentale per prevenire la carie. Ma i cibi non sono tutti uguali: alcuni alimenti infatti non solo NON sono dannosi per i denti, ma sono addirittura anticariogeni. I cibi anticariogeni sono appunto quelli che contrastano la formazione della carie.

I cibi che contrastano la formazione della carie

Al primo posto c’è sicuramente l’acqua. Esatto. Semplice e trasparente. L’acqua, le bevande senza zucchero e alcaline (cioè non acide) sono totalmente sicure per la salute dei tuoi denti.

Anche la frutta non acida, ma fibrosa, come le mele o le pere, sono ideali per concludere il pasto. Allo stesso modo anche la frutta a guscio e le verdure crude e fibrose sono indicati come cibi anticarie. Infatti, come altri cibi di consistenza elevata, alcalini e non appicicosi, sono in grado di svolgere una prima detersione dei denti, rimuovendo un po’ di placca già durante la masticazione.

Nella lista dei cibi anticariogeni troviamo anche il latte e i formaggi stagionati, che sono ricchi di calcio, utile per lo smalto dentale.

Per proteggere la salute dei tuoi denti puoi concludere il pasto con i cibi che ho elencato in questo articolo. Ma non solo; sono ideali anche come spuntini durante il giorno oppure in combinazione con quei cibi che invece sono cariogeni, per ridurne l’effetto dannoso.

Per non perderti i consigli settimanali del Team di SorrisoDeciso, iscriviti alla newsletter!

Dr. Andrea Benetti

iscriviti alla nostra
newsletter